Le piante, i fiori e gli alberi stabilizzati sono 100% naturali e totalmente ecologici

La stabilizzazione delle piante è il risultato di un processo di conservazione unico nel suo genere che sostituisce la linfa naturale con un conservante. Questa sostanza, simile allo zucchero, è biodegradabile al 100%.

Grazie a questa tecnica di conservazione naturale, le piante e i fiori stabilizzati mantengono la loro flessibilità e la loro naturale freschezza senza alcuna manutenzione. Non richiedono irrigazione, nessuna condizione di luce o temperatura, nessun trattamento speciale e la loro durata di vita è di circa 10 anni.

Queste piante e fiori sono quindi ideali per matrimoni, regali unici, decorazioni d'interni, accessori moda e prodotti innovativi. 

Il processo

Le piante vengono stabilizzate al momento del loro ciclo di vita quando presentano il loro aspetto più belloGrazie a questa tecnica di conservazione naturale, le piante e i fiori stabilizzati mantengono la loro flessibilità e la loro naturale freschezza senza alcuna manutenzione

Grazie a questa tecnica di conservazione naturale, le piante e i fiori stabilizzati mantengono la loro flessibilità e la loro naturale freschezza senza alcuna manutenzione.

Per ottenere risultati ottimali, le piante vengono stabilizzate al momento del loro ciclo di vita quando presentano il loro aspetto più bello. Vengono raccolte in condizioni ottimali di rispetto dell'ambiente e di rinnovamento naturale delle piante.

Vengono poi ordinati prima di andare nella sala di stabilizzazione, posizionati in grondaie, immersi dai piedi. Durante questa fase, la linfa della pianta evapora e dopo pochi giorni viene completamente sostituita dal nuovo liquido, una miscela di glicerina vegetale, acqua, substrato e colorante alimentare. Prima di un controllo finale di qualità, le piante vengono risciacquate e asciugate. Sono quindi pronti per l'uso........

Questo processo globale può richiedere dai 7 ai 20 giorni a seconda delle dimensioni degli impianti da stabilizzare. Ogni impianto ha le proprie caratteristiche di stabilizzazione: periodo, temperatura del liquido, temperatura ambiente, qualità dell'acqua, materia prima, tipo di substrato..... Non sarà quindi possibile stabilizzare una pianta al di fuori del suo periodo favorevole. Questo rende la gestione dell'inventario più complessa, ma sempre meno che con le piante fresche.

Un po' di storia

Esistono brevetti che si occupano di stabilizzazione che risalgono agli anni '80. Sono stati sviluppati diversi metodi con diversi gradi di successo. La liofilizzazione ha in particolare ombreggiato le piante stabilizzate perché spesso vengono confrontate erroneamente........ E 'stato negli anni '90 che un'associazione tra scienziati ha democratizzato le piante stabilizzate. Insieme, hanno sviluppato una tecnologia avanzata che permette l'installazione di un vero e proprio impianto di stabilizzazione in Francia.

La comparsa di giardini verticali, rose e rose eterne ha permesso di far conoscere al grande pubblico le piante stabilizzate.

Origine

Oggi, molti produttori esistono in tutto il mondo. Ognuno di loro si è specializzato in base alle piante disponibili in loco. Ci sono produttori di piante stabilizzate in Europa (Italia - Francia - Spagna - Spagna - Germania - Ungheria.....), Asia (Giappone - Cina - Cina - Thailandia.....), Africa (Sud Africa - Kenya - Kenya - Tunisia....), Nord America (USA - Canada....) e soprattutto Sud America (Ecuador - Colombia....) dove si producono i fiori più stabilizzati.

I nostri partner si impegnano a ottimizzare la fornitura di emissioni di anidride carbonica. Per quanto possibile, preferiamo i produttori locali europei. Nel caso delle importazioni, preferiamo utilizzare la barca piuttosto che l'aereo come mezzo di trasporto delle merci.

Aspettativa di vita

È difficile parlare della durata di vita di piante e fiori stabilizzati. Infatti, diversi fattori influenzano fortemente l'evoluzione delle piante nel tempo: esposizione ai raggi solari, livelli di umidità, manipolazione.....

Ogni pianta si comporta in modo diverso nel tempo. Alcune piante perdono leggermente il loro colore mentre altre si scuriscono. Alcuni si arricciano, altri si piegano.....

In ogni caso, non possiamo dare una durata precisa: l'impianto non cambia radicalmente le sue condizioni da un giorno all'altro! Tuttavia, si può dire che, in condizioni d'uso ottimali, le piante e i fiori stabilizzati rimangono belli per molti anni.

Termini e condizioni d'uso

Le piante stabilizzate sono al 100% naturali. Per questo motivo è necessario rispettare alcune regole per garantire una bellezza e una durata ottimali:

  • Solo per uso interno
  • Fragile - Evitare di toccare le piante: non ricresceranno.
  • Non innaffiare
  • Evitare l'esposizione prolungata alla luce solare dietro il vetro
  • Non esporre troppo vicino a una fonte di calore (radiatore, alogena, camino....).
  • Umidità consigliata inferiore al 70%.

I benefici includono

  • Niente annaffiature.
  • Nessuna manutenzione speciale come potatura, concimazione o rinvaso.
  • Non c'è bisogno di luce.
  • Nessuna temperatura particolare.
  • Nessuna tossina pericolosa
  • Niente parassiti.
  • Anallergico, non emette CO2.
  • Partecipa all'insonorizzazione.
  • Tutte le qualità di piante vere e proprie senza gli svantaggi.

iqitcookielaw - module, put here your own cookie law text